27 Maggio 2019

news
percorso: Home > news > In Primo Piano

1^ DF – Autorevole prestazione esterna e Spes ipoteca la finale play off

05-05-2019 12:05 - In Primo Piano
Play off di Prima Divisione Femminile: Trichiana – Spes Belluno 1 -3 (25-21; 21-25; 11-25; 19-25)
Dopo due settimane di silenzio, rieccomi a inspirare l’atmosfera di una palestra affollata di gente, avendo lasciato il mio appassionato (?) pubblico privo di notizie sull’ultima giornata di campionato, non per scelta, ma per causa di forza maggiore, essendo in concomitanza vincolato al bar della Spes Arena a proporre agli astanti bibite e stuzzichini, mentre le ragazze di giallo e di blu vestite, inanellavano l’ennesima vittoria consecutiva, tarpando le ali e le ultime velleità di classifica e di play off per Istrana, tristemente relegata al quarto, inutile posto del girone.
Non erano bastate l’esultanza e la soddisfazione palpabili di squadra e pubblico, i variabili umori dei clienti al bancone, il rumore delle pallonate alternati ai sibili arbitrali per comporre un per quanto misero articolo, e anch’io, come tutti i lettori, ho dovuto accontentarmi di accorrere sul portale FIPAV Tre – Uno per soddisfare la mia curiosità, cercando un responso alla carenza di informazione almeno nell’aridità dei numeri.
Responso che avvia la squadra di Massimo DaRos ai play off promozione, una lieta novella che aspira anche al lieto fine, e i cui capitoli conclusivi cominciano qui, ritornando al presente, sul rinnovato terreno della palestra di Trichiana, tribune veramente gremite, forse più da ospiti e curiosi che dal pubblico di Borgo Valbelluna.
Per tagliare la tensione che attanaglia le atlete al fischio d’inizio, non basterebbe un affilato coltellaccio forgiato a Maniago, forse meglio una potente motosega, invece serviranno all’uopo i formidabili fendenti delle attaccanti delle due compagini: i primi scambi sono fasi di studio, utili a decontrarre animi e muscoli, portando avanti Spes, ma le sensazioni iniziali sono mendaci, e ben presto le Trichianesi prendono il volo, scassando la ricezione e il muro bellunese, e mettendo subito quei 5-6 punti di margine in saccoccia, che portano fino al 25 a 21 conclusivo, nonostante un timido tentativo di invertire il trend col doppio cambio regista opposto.
Spes non riesce a organizzare attacchi e contrattacchi, e, quando si comincia a registrare la ricezione e a consolidare il muro, oramai il recinto è vuoto e le trichianesi sono fuggite e inafferrabili: manca comunque la concretezza, servirà forzare il servizio e innescare le centrali, cose che Buzzatti e socie hanno comunque dimostrato in passato di saper fare bene, e ci attendiamo che la luce si accenda del tutto, dopo quel black out iniziale che ha di fatto consegnato il set nelle mani delle padrone di casa.
Chi si nutre di pallavolo sa che tra i molteplici pregi di questo sport, c’è quello che, finito il set, e messolo a referto, il punteggio riparte da zero a zero e anche le menti possono resettarsi e dare inizio a un’altra partita: perdere un set, chiudendolo con qualche certezza finale in più, significa poter ripartire avendo convogliato l’adrenalina nei canali giusti e reindirizzare la gara su parametri vincenti.
La luce che saetta dagli occhi delle gialloblu comincia infatti a rischiarare il campo, illuminandolo pian piano a giorno; finalmente anche le battute diventano le fondamenta su cui costruire il gioco e innescare le bocche da fuoco, che non tradiscono! Dopo un iniziale punto a punto e un tentativo di allungo delle locali subitamente rintuzzato, pur se l’attacco da posto 3 continua a latitare per mancanza di rifornimenti (scelta tecnica? necessità?), Spes se ne va con buona sicurezza in tutti i fondamentali e chiude 25 a 21, anche se dal 19-15 al 19-18 il tifoso gialloblu qualche fugace fantasma lo ha visto transitare.
Siamo un set pari, ma ora in campo riconosciamo la Spes che ci siamo abituati ad applaudire da diverse settimane a questa parte: atlete che hanno ben chiaro in testa l’obbiettivo finale e che sanno anche come raggiungerlo.
Il terzo parziale ne è la prova: gialloblu sempre sulla stessa lunghezza d’onda, mentre le Trichianesi hanno un evidente calo fisico, che rapidamente diventa anche mentale, e il 25 a 11 conclusivo racconta di un set senza storia, in cui, oliati i meccanismi e ritrovato anche qualche timido attacco dal centro, le fantastiche ragazze di Max DaRos si esaltano e affondano i colpi senza alcuna pietà. La virtuale motosega auspicata all’inizio, a nulla può più servire, i vincoli e le catene che impaniavano il gesto tecnico e l’atletismo si sono infine sciolti, liberando potenza e fantasia, precisione e sicurezza, paziente cinismo e serenità, indirizzando il match sui binari desiderati e imprimendo sorrisi e soddisfazione sui volti.
Piedi a terra, però, non è finita! La terza frazione rimane nella memoria e a referto, ma ancora si resetta e si ricomincia da zero: Trichiana richiama le residue risorse neuromuscolari, ci prova con convinzione, si aggrappa, e spende tutto quello che ha, ma oramai le gialloblù non hanno più esitazioni e convolano a nozze col match dei loro sogni, fatto di sofferenza, di applicazione, di convinzione e di testa, di gioia non ancora sfrenata, di desiderio non ancora appagato ma nutrito e rinforzato da una prestazione gagliarda.
Un gruppo unito, dove anche chi gioca di meno si esalta nella prestazione di squadra, in attesa del suo momento e dell’occasione per contribuire a realizzare il progetto serie D, sfuggito durante la stagione regolare, ma ancora alla portata in questa infinita post season.
Un esempio e una soddisfazione vedere staff tecnico, atlete, dirigenza e pubblico remare dalla stessa parte, senza polemiche, senza recriminazioni, senza deviazioni: in bocca al lupo ragazze, ve lo meritate!
Spendo volentieri una parola per la giovane arbitro: brava, complimenti, partita difficile tenuta in mano con sapienza, senza apparire, ma facendo sentire la propria autorevole presenza quando necessario.

PS: aiutatemi tutti, staff tecnici, atleti, dirigenti, pubblico e simpatizzanti, a capire se il tempo che dedico alla stesura di questi articoli, come a seguire le partite ai vari livelli, abbia un senso e non sia solo fine a se stesso.
Sarebbe bello e stimolante avere dei contributi, dei commenti sul sito Spes o sui social, anche solo dei semplici “mi piace”, per capire se vale la pena continuare.
Il vostro devotissimo Ghep (Giacomo Ghepardi)

Nicoletta 05-05-2019
Grazie Ghep!!!!!
Sempre precisi e preziosi i tuoi articoli.... grazie Ghep
Sara 05-05-2019
Avanti tutta
Avanti tutta....tutti insieme...anche tu con noi ....Ghep
Simo 06-05-2019
Mi piace
E' un piacere leggere i tuoi articoli Grazie!
Fettuccia 06-05-2019
Grande emozione
ti leggiamo eccome!!! Grande Spes Belluno, grande gruppo, belle ragazze, brave come il coach. Vi seguiamo!!!



Informativa Privacy
Gentile Signore/a,

ai sensi del D.Lgs. 196/2003, sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il trattamento delle informazioni che La riguardano, sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e tutelando la Sua riservatezza e i Suoi diritti.

In particolare, i dati idonei a rivelare l´origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l´adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, possono essere oggetto di trattamento solo con il consenso scritto dell´interessato e previa autorizzazione del Garante per la protezione dei dati personali (articolo 26).

Ai sensi dell´articolo 13 del predetto decreto, Le forniamo quindi le seguenti informazioni.

1. I dati sensibili da Lei forniti verranno trattati, nei limiti dell´Autorizzazione generale del Garante, per le seguenti finalità: raccolta dati per iscrizione ai servizi, invio documenti;

2. Il trattamento sarà effettuato con le seguenti modalità: informatizzato, parzialmente manuale;

3. Il conferimento dei dati è facoltativo/obbligatorio e l´eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza, ma potrebbe comportare la mancata o parziale esecuzione del contratto o la mancata prosecuzione del rapporto.
4. I dati non saranno comunicati ad altri soggetti né saranno oggetto di diffusione;

5. Il titolare del trattamento è: Spes Belluno Asd - Via dei Dendrofori 4/6, Belluno;

6. Il responsabile del trattamento è Spes Belluno Asd - Via dei Dendrofori 4/6, Belluno;

7. il rappresentante del titolare nel territorio dello Stato è Spes Belluno Asd - Via dei Dendrofori 4/6, Belluno;

8. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell´articolo 7 del D.lgs.196/2003, che per Sua comodità riproduciamo integralmente:



Decreto Legislativo n.196/2003,
Art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L´interessato ha diritto di ottenere la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L´interessato ha diritto di ottenere l´indicazione:

a) dell´origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L´interessato ha diritto di ottenere:

a) l´aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l´attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L´interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio


Gli sponsor

[]

Coperture Bordignon

gli sponsor
Coperture Bordignon

Via La Cal, 31
Limana - (BL)
Tel. 0437 31381
Cell. 347 4248122
Email benedettobordignon@gmail.com
[]

VISENTIN MARCELLO

gli sponsor
Visentin Marcello

Sponsor Ufficiale Progetto Spes a Scuola
[]

Eurogroup S.p.A.

gli sponsor
Eurogroup S.p.A.

Via Treviso, 66
31057 Silea (TV)
[]

Ottica Polzotto

gli sponsor
Ottica Polzotto

Viale Alpago, 78 – Alpago (BL)
0437/46978
info@otticapolzotto.com

8:30 – 12:30
15:30 – 19:00
chiuso Domenica e Lunedì mattina
[]

Assicuratrice Valpiave

gli sponsor

Assicuratrice Valpiave

Via Ippolito Caffi, 83 - 32100 Belluno, (BL) - IT Telefono: (+39) 0437-938611 – (+39) 0437-938622 - Fax: (+39) 0437-938693 E-Mail: Comunicazioni: valpiave@gruppoitas.it
[]

SGB - Gruppo Scuole Guida Bellunesi

gli sponsor
SGB - Gruppo Scuole Guida Bellunesi

Belluno - Stazione: 0437 930079
Belluno - Via V. Veneto:0437 930079
Ponte nelle Alpi: 0437 930079
Longarone: 0437 930079
Sedico: 0437 852423
Santa Giustina: 0437 852423
Agordo: 0437 62764
Feltre: 0439 89168
[]

D´Incà S.r.l. - Hyunday

gli sponsor
D´INCA´ S.r.l.
Viale Dolomiti, 13
32014 Ponte nelle Alpi (BL)

Orari di Apertura

Vendita
Tel:0437/998000 Fax:0437/988133
Lunedì-Venerdì: 8:00-12:30 / 14:00-18:30
Sabato: 9.00-12:00 / 15:30-17:30

D´INCA´ S.r.l.
Via Cavalieri di V.Veneto, 25
32032 Feltre...

Rassegna


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Gentile Signore/a,

ai sensi del D.Lgs. 196/2003, sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il trattamento delle informazioni che La riguardano, sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e tutelando la Sua riservatezza e i Suoi diritti.

In particolare, i dati idonei a rivelare l´origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l´adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, possono essere oggetto di trattamento solo con il consenso scritto dell´interessato e previa autorizzazione del Garante per la protezione dei dati personali (articolo 26).

Ai sensi dell´articolo 13 del predetto decreto, Le forniamo quindi le seguenti informazioni.

1. I dati sensibili da Lei forniti verranno trattati, nei limiti dell´Autorizzazione generale del Garante, per le seguenti finalità: raccolta dati per iscrizione ai servizi, invio documenti;

2. Il trattamento sarà effettuato con le seguenti modalità: informatizzato, parzialmente manuale;

3. Il conferimento dei dati è facoltativo/obbligatorio e l´eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza, ma potrebbe comportare la mancata o parziale esecuzione del contratto o la mancata prosecuzione del rapporto.
4. I dati non saranno comunicati ad altri soggetti né saranno oggetto di diffusione;

5. Il titolare del trattamento è: Spes Belluno Asd - Via dei Dendrofori 4/6, Belluno;

6. Il responsabile del trattamento è Spes Belluno Asd - Via dei Dendrofori 4/6, Belluno;

7. il rappresentante del titolare nel territorio dello Stato è Spes Belluno Asd - Via dei Dendrofori 4/6, Belluno;

8. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell´articolo 7 del D.lgs.196/2003, che per Sua comodità riproduciamo integralmente:



Decreto Legislativo n.196/2003,
Art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L´interessato ha diritto di ottenere la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L´interessato ha diritto di ottenere l´indicazione:

a) dell´origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L´interessato ha diritto di ottenere:

a) l´aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l´attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L´interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio